• VISION01 An Energy-saving Society

VISIONE 01 Una Società Basata sul Risparmio Energetico

Obiettivi

Ampliare le possibilità dell'energia. Utilizzo di energia, elettricità e calore convenienti e sicuri, ogni volta che è necessario e solo quanto necessario

I Nostri Prodotti, Servizi e Supporto per la VISIONE 01

Energy Management System
Sistema di Gestione dell'Energia

Contribuiamo all'ottimizzazione dell'utilizzo dell'energia in tutta la struttura tramite la diagnostica dell'efficienza del carburante e l'analisi dello stato operativo dell'energia. È così che aiutiamo a raggiungere l'efficienza energetica.

Diesel Engines for Industrial Use
Motori Diesel per Uso Industriale

Sviluppiamo motori ad alta potenza a bassissimo consumo di carburante per espandere il nostro settore dei Motori Industriali compatti. Questi motori sono inoltre compatibili con i più recenti standard europei Stage V.

SDG correlati

SDGs7,9,12,13,17

Sfide sociali legate alla VISIONE 01

Social challenges to be solved related to VISION 01

Contribuire Mediante Attività Commerciali

YANMAR ENERGY SYSTEM CO., LTD.

Related SDGs

Utilizzo di un sistema di gestione dell'energia per il
controllo automatizzato e ottimizzato delle apparecchiature energetiche nelle fabbriche
al fine di ottenere un'efficienza energetica ancora maggiore

Sfide

Marutai Co., Ltd. è un produttore di alimenti con sede a Fukuoka che era interessato ad un'ulteriore riduzione dell'efficienza energetica e delle emissioni di CO 2 attraverso il controllo delle varie apparecchiature per l'efficienza del carburante installate nel proprio impianto. Avevano inoltre il problema della riduzione dei livelli di consumo energetico annuale al di sotto di 1.500 kl (barile di petrolio equivalente), compreso nei loro impianti di Fukuoka e Saga, al fine di conformarsi alla "Legge sulla Razionalizzazione dell'Uso di Energia."

Soluzione

Energy Management System

Oltre a dispositivi per l'efficienza del carburante come il sistema Yanmar di cogenerazione a gas e dispositivi per il condizionamento d'aria (GHP), l'impianto di Fukuoka di Marutai è dotato anche di apparecchiature per la generazione di energia solare, scaldabagni che utilizzano il calore solare e altre apparecchiature che utilizzano energia rinnovabile. Yanmar Energy System Co., Ltd. ha affrontato il problema del cliente proponendo un sistema di gestione dell'energia (EMS) in grado di controllare efficacemente tutti questi elementi.

L'EMS incorpora sensori su tutte le apparecchiature energetiche, inclusi il cogeneratore a gas, la pompa di calore a gas e il collegamento combinato di calore ed elettricità, analizzando i livelli di utilizzo di elettricità e gas a livello di impianto. Il sistema è in grado di creare automaticamente piani operativi ottimizzati con un giorno di anticipo sulla base di dati quali tariffe delle utenze e previsioni meteorologiche, e di regolare automaticamente i carichi delle apparecchiature energetiche nel giorno di funzionamento. Il sistema offre un controllo centralizzato sullo stato di utilizzo dell'energia e sullo stato operativo del dispositivo dal monitor del sistema di gestione dell'energia e consente la condivisione a distanza e in tempo reale dei dati con Yanmar per offrire risposte rapide in caso di problemi.

Adottando l'EMS, Marutai è stata in grado sia di ridurre il consumo annuo di energia per l'anno fiscale 2019 a livelli inferiori a 1.500 kl, sia di livellare la domanda elettrica nelle ore di punta pomeridiane tramite il controllo sui valori della domanda (massima domanda elettrica). Inoltre, l'automazione delle impostazioni delle apparecchiature energetiche eseguita da manager esperti ha ridotto perdite di energia, consentendo un controllo ancora più preciso. Ciò ha mitigato i livelli delle mansioni professionali quotidiane per la gestione, e i dati analitici accumulati dal sistema sono utili anche per la pianificazione operativa a lungo termine.

Valore fornito

Le emissioni di CO 2 diminuiranno ulteriormente grazie a dispositivi ad alta efficienza energetica ed ai sistemi di gestione dell'energia forniti da Yanmar. Siamo attualmente registrati come "Energy Management Business Operator (azienda di servizi di supporto al controllo dell'energia)" nell'ambito del sistema "Energy Use Optimization Support Business" promosso in Giappone come mezzo per affrontare l'efficienza energetica. Yanmar contribuisce a soluzioni contro il riscaldamento globale sostenendo le imprese che si impegnano per l'efficienza energetica, utilizzando le nostre proposte per i dispositivi di efficienza del carburante, inclusi sistemi di gestione dell'energia per ridurre le emissioni di CO 2 .

YANMAR ENERGY SYSTEM CO., LTD.

Related SDGs

Contribuire a ridurre il rischio di colpi di calore a scuola
e migliorare i punti di evacuazione introducendo GHP.

Sfide

Negli ultimi anni in Giappone, con l'aumento delle temperature estive, è aumentato anche il rischio di colpi di calore, soprattutto a scuola. La temperatura media giornaliera e la temperatura massima diurna a luglio sono aumentate di circa due gradi negli anni a partire dal 2010 rispetto a quelle degli anni '70, e il numero di giorni estremamente caldi è più che raddoppiato dagli anni 2000. *1 *2 Per questo motivo, è sempre più urgente installare condizionatori d'aria in aule e palestre. Inoltre, dato che le palestre vengono utilizzate come punti di evacuazione in caso di disastri naturali, è anche importante mantenere adeguate condizioni di abitabilità per gli eventuali sfollati.

  • *1 Fonte: dati meteorologici a Tokyo estrapolati da dati dell'Agenzia Meteorologica Giapponese.
  • *2 Dati per gli anni 2010: da gennaio 2010 a settembre 2018

Soluzione

Poiché le aule e le palestre sono in uso solo durante il giorno, il tempo di funzionamento dell'aria condizionata a scuola è più breve rispetto a ospedali, negozi e uffici, e l'aria condizionata viene utilizzata raramente durante lunghi periodi di vacanza. Tenendo conto di ciò, Yanmar Energy System propone come soluzione pompe di calore a gas (GHP).

I normali impianti di condizionamento utilizzano il 90% dell'energia per far funzionare il compressore. Il consumo di energia di un GHP è solo il 10% di un condizionatore d'aria a pompa di calore elettrica generale (EHP), perché il GHP è dotato di compressore con motore a gas. In questo modo i nostri clienti possono risparmiare fino al 10% sulla bolletta elettrica e pagare il gas che hanno utilizzato. Ciò consente di risparmiare notevolmente sui costi operativi.

Inoltre, il gas naturale utilizzato per GHP, emette meno CO 2 , il maggiore responsabile del riscaldamento globale, rispetto a carbone e petrolio, ed è la forma di energia più pulita tra combustibili fossili.

Energy consumption and electricity basic bill

Quando una palestra viene utilizzata come punto di evacuazione, il GHP che funziona come un generatore di riserva per azionare un condizionatore d'aria può migliorare le condizioni di vivibilità. Inoltre, anche in caso di interruzione di corrente, il GHP condiziona l'aria e genera elettricità in modo che gli sfollati possano caricare i loro dispositivi mobili e usufruire di illuminazione.

Punto di evacuazione dotato di GHP in caso di interruzione di corrente
GHP-installed shelter in a power outage
Impatto ambientale di GHP, serie L

Emissioni di CO 2 per GHP di serie L (modello ad alta efficienza) e serie K (modello ordinario)

CO<sub>2</sub> emissions of the L series (High-efficient model) and the K series (General model) GHP

Calcolate per un impianto da 500 cavalli alle seguenti condizioni.

  • Il consumo annuo di gas e il consumo di energia sono calcolati in base allo standard di calcolo JIS B 8627 APFp.
  • Fattore di emissione di CO 2 Elettricità: 0,66 kg/kWh Gas: 2,23 kg/m 3 (45 MJ/m 3 HHV)
  • Modello serie K: YNZP450K1 (16 cavalli)
    Modello serie L: YNYP450L1 (16 cavalli)

<At a 500-horsepower facility>
  • Assorbimento di CO 2 da parte di albero di cedro in un anno: 14 kg
    Da "Misure per lavelli verdi per prevenire il riscaldamento globale dell'Agenzia delle Foreste e del Ministero dell'Ambiente

Valore fornito

Il cambiamento climatico dovuto al riscaldamento globale ha influenzato le nostre vite in vari modi negli ultimi anni. In tutto il Giappone si stanno registrando danni alla salute, tra cui colpi di calore in estate, e disastri naturali come inondazioni di fiumi o inondazioni dovute a piogge torrenziali e frane. Yanmar si impegna a contribuire alla riduzione delle emissioni di CO 2 dell'intera società fornendo e diffondendo il GHP. Oltre a utillizzare GHP con generatore di riserva per rafforzare la funzionalità dei punti di evacuazione e garantire l'alimentazione in caso di disastri naturali, diverse aziende private stanno anche introducendo GHP per i loro BCP. Ci impegniamo a migliorare l'ambiente dell'istruzione e a creare una società resistente ai disastri naturali.

YANMAR POWER TECHNOLOGY CO., LTD.

Related SDGs

Motore diesel industriale conforme alle norme
"EU Stage V" sulle emissioni di scarico
che garantisce elevata densità di potenza ed efficienza del carburante

Sfide

In conseguenza al cambiamento climatico, i motori industriali compatti e i motori marittimi commerciali devono attualmente rispettare varie normative sulle emissioni di CO 2. Inoltre, poiché quasi tutti i macchinari dotati di potenti motori sono destinati a uso professionale, devono anche soddisfare importanti requisiti quali lavoro confortevole e privo di stress, limiti ai tempi morti, dispositivi di post-trattamento delle emissioni compatti e costi di esercizio ridotti.

Soluzione

4TN107

Yanmar Power Technology ha sviluppato il motore diesel industriale "4TN107" con 155 kW di potenza di picco in conformità agli standard EU Stage V sulle emissioni dei motori non stradali (EU Stage V) in vigore dal 2019.

Questo nuovo motore sintetizza le tecnologie di combustione diesel a iniezione diretta, una potente struttura proprietaria sviluppata nel corso degli anni da Yanmar, e una tecnologia di controllo del post-trattamento dei gas di scarico sviluppata per conformarsi alla normativa Tier 4 dell'Agenzia per la Protezione Ambientale degli Stati Uniti. Queste tecnologie migliorano il risparmio di carburante per il nuovo motore di circa il 10% rispetto ai modelli con la stessa cilindrata di altre aziende *1, riducono le emissioni di CO 2 e aiutano a ridurre i costi di gestione per i clienti. Per il dispositivo di post-trattamento dei gas di scarico e le tecnologie di controllo, il motore utilizza un sistema DPF *2 con prestazioni comprovate conformi alla normativa Tier 4 dell'Agenzia per la Protezione Ambientale degli Stati Uniti e un sistema SCR *3 che utilizza acqua-urea. Ciò permette al motore di funzionare senza interruzioni in qualsiasi condizione, sotto carichi leggeri e pesanti, in ambienti elevati o a bassa tempertura.

Stiamo anche perfezionando il comfort della macchina da lavoro, migliorando al tempo stesso le prestazioni ambientali. Abbiamo impostato le specifiche del "4TN107" per incorporare un turbocompressore a due stadi, dandogli una densità di potenza *4 di 34 kW/L. Grazie all'ottimizzazione del turbocompressore e delle tecnologie di combustione, il motore è anche capace di prestazioni di coppia richieste in settori che includono macchine edili e agricole. Su altri fronti, il motore aiuta anche i clienti a migliorare la visibilità e il comfort durante il lavoro grazie alle sue dimensioni esterne compatte che tengono conto del design dei telai di macchine da lavoro e al suo dispositivo miniaturizzato di post-trattamento dei gas di scarico.

  • *1 Confronto dei risultati di test eseguiti da Yanmar con quelli dei motori della stessa classe
  • *2 DPF: filtro antiparticolato diesel. Un filtro che rimuove il particolato presente nei gas di scarico diesel, come la cenere
  • *3 SCR: riduzione catalitica selettiva. Una tecnologia che riduce, purifica e neutralizza gli NOx presenti nei gas di scarico diesel, utilizzando l'ammoniaca prodotta da acqua-urea
  • *4 Potenza (kW) per unità di cilindrata (L)

Normativa UE Stage V

La normativa EU Stage V prevede riduzioni più consistenti delle emissioni di NOx e PM rispetto allo Stage IV. Ad esempio, i motori nella gamma di potenza 19-37 kW devono limitare le emissioni di NOx di circa il 37% (7,5 > 4,7 g/kWh) e le emissioni di PM di circa il 97% (0,6 > 0,015 g/kWh). Inoltre, gli standard sono ora obbligatori per i numeri di particolato PM (PN), così come le misure per la prevenzione delle eccedenze di emissioni dovute a manutenzione insufficiente o modifiche illegali.

Valore fornito

Il nostro motore ha ottenuto la certificazione EU Stage V e si prevede che riduca le emissioni in modo da soddisfare o superare la normativa. Le vendite del motore sono iniziate con l'implementazione delle norme nel 2019 e stanno contribuendo a limitare l'inquinamento atmosferico in quanto il motore viene costantemente a sostituire dispositivi conformi alle vecchie norme sulle emissioni (Fase IV). In considerazione di piani per un futuro rafforzamento normativo in Nord America, Europa, Cina, India e altre regioni, Yanmar si impegna a sviluppare prodotti conformi a questi standard di emissione locali. Miglioreremo inoltre ulteriormente i nostri contributi alla riduzione delle emissioni di CO 2 grazie a ulteriori miglioramenti all'efficienza del carburante del motore e alla riduzione delle emissioni.