Comunicato stampa

L’impegno di Yanmar per il futuro elettrico al BAUMA 2022

25/07/2022
Yanmar Compact Equipment EMEA

Yanmar Compact Equipment, nota pioniera a livello globale nel campo delle tecnologie motoristiche più efficienti e sostenibili del settore, annuncerà il proprio impegno per l’elettrificazione alla fiera BAUMA di quest’anno.

Oltre a svelare una serie di nuovissimi modelli e prototipi plug-in, l’azienda presenterà il suo primo mini-escavatore a zero emissioni: l’SV17e. Questo innovativo modello, che rappresenta un importante passo strategico nella futura trasformazione di Yanmar, dimostra l'intenzione dell'azienda per un business sostenibile sia per i suoi clienti sia per i rivenditori.

Azionato da un propulsore completamente elettrico e dotato di un sistema idraulico a centro aperto con pompa idraulica load sensing, l’SV17e è stato progettato per offrire un’esperienza eccezionale in termini di manovrabilità ed affidabilità sia per l’operatore sia per il proprietario. Con una potenza elettrica lorda di 23,5 kWh (19 kWh utilizzabili), il motore raffreddato ad aria che lavora ad una tensione di 48V offre straordinarie capacità di scavo, sollevamento e trasporto. Il tutto a emissioni zero!

L’interfaccia operatore LCD permette di tenere facilmente sotto controllo l’autonomia della macchina con un semplice sguardo. In modalità di lavoro normale, una carica completa assicura 4,5 ore di scavo o un ciclo di lavoro misto di quattro ore (20% in spostamento e 80% in scavo). E quando è il momento di fare il pieno di energia la capacità di ricarica da 400V (disponibile in opzione, 230V di serie) permette di ridurre i tempi di fermo al minimo, migliorando l’efficienza in cantiere.

Rivolto ai clienti del mercato europeo che cercano una soluzione elettrica per modelli con peso inferiore alle due tonnellate, l’SV17e rappresenta la soluzione ideale per gli impieghi in ambienti chiusi, negli scantinati, in alcuni tipi di ristrutturazioni, trovando anche un certo interesse per alcune applicazioni di tipo agricolo e florovivaistico. Dopo essere stato sottoposto a un severo regime di collaudo, questo modello completamente elettrico stabilisce gli standard in termini di potenza e prestazioni e fornisce agli operatori durata ed affidabilità assolute.

Cédric Durand, Direttore Ricerca e Sviluppo EMEA di Yanmar Compact Equipment ha commentato: “Sebbene Yanmar sia rinomata in tutto il mondo per le sue tecnologie nel campo dei motori convenzionali, siamo orgogliosi di portare questa nostra impareggiabile esperienza nel campo dell’elettrificazione. I nostri ultimissimi modelli rivelano una particolare attenzione al futuro e dimostrano i progressi che stiamo compiendo verso l’offerta di una gamma completa di macchine compatte, totalmente elettriche.”
“Per il nostro primo mini-escavatore plug-in, abbiamo messo l’operatore al centro di ogni strategia di sviluppo dell’SV17e, assicurandogli prestazioni ai massimi livelli ben al di sopra delle aspettative standard previste per macchine di questa categoria.”
Oltre al mini-escavatore SV17e, Yanmar presenterà anche la versione elettrica del popolarissimo trasportatore cingolato C08, nonché un prototipo funzionante della nuovissima pala gommata compatta V8e. Con una capacità della batteria di 40 kWh di serie (aumentabile sino a 53 kWh), questa pala gommata a propulsione elettrica è potente, altamente produttiva ed è progettata per un’ampia
gamma di applicazioni fuori strada.
Con un peso di soli 4.500 kg, questo prototipo di nuova generazione è dotato di serie di una benna da carico di 800 litri e offre una ricarica rapida on-board di 11 kW (aumentabile sino a 53 kWh). In qualità di prima pala gommata elettrica di Yanmar, questo modello è ideale per i cantieri con spazi limitati e stabilisce lo standard di funzionamento a emissioni zero.
Giuliano Parodi, Amministratore Delegato Globale di Yanmar Compact Equipment, ha aggiunto:
“Yanmar CE prosegue il suo cammino verso la trasformazione. La nostra ambizione è quella di diventare leader nel settore delle macchine compatte con l’aiuto dei nostri partner e rivenditori, per fornire soluzioni aziendali sostenibili ai nostri clienti ed alle società in cui operano.”
“Ma la nostra trasformazione va ben oltre le nostre macchine: stiamo sfidando il nostro modo di pensare e il nostro modo di lavorare, per trasformare i nostri prodotti, il nostro business e il nostro marchio per creare ancora più valore per i nostri clienti. I nostri ultimi modelli plug-in dimostrano la nostra capacità di portare la qualità e l’affidabilità della nostra tecnologia altamente rispettata di motori
convenzionali nell’arena dell’elettrificazione.”

‘Yanmar City’ si troverà all’esterno nel settore Nord, presso lo Stand FN 1017/2. La stessa sarà caratterizzata da quattro dedicati contesti espositivi ispirati alle diverse applicazioni operative: cantieri stradali, demolizione, movimento terra ed architettura del paesaggio. Troverete inoltre una zona speciale dedicata ai modelli con motore elettrico ed il relativo spazio dimostrativo.

Scaricamento comunicato stampa

  • Nota: le informazioni contenute nel comunicato stampa sono valide alla data di pubblicazione e potrebbero differire dalle informazioni più recenti disponibili.